I Progetti sulla Prevenzione Sanitaria

Dispensario Medico di Koveto

Nel villaggio di Koveto, il dispensario medico, attivato nell’ambito del progetto Stop Malaria, fornisce servizi sanitari ai cinquemila abitanti del villaggio.

Infermeria a Dakar

All'interno della scuola Fabrizio et Cyril di Dakar, Oltre i Confini Onlus ha realizzato un presidio medico che formisce assistenza sanitaria agli oltre 300 alunni della scuola e alle loro famiglie.

Il Dispensario Medico di Koveto

Il dispensario è attualmente struttura di riferimento per il primo soccorso e distribuzione di medicinali generici e per le campagne di vaccinazioni ai neonati, con presenza fissa giornaliera di personale in grado di svolgere attività infermieristica e settimanale di un medico.

Obiettivo del progetto è il sostegno degli attuali servizi friniti alla comunità e l’ampliamento e la realizzazione di spazi da adibire ad ambulatorio, sala parto e sala di degenza, di un luogo di assistenza e cura.

L'infermeria nella Scuola Meoni

L'infermeria ha avuto un effetto positivo, oltre che per la salute, anche sul rendimento dei bambini, con un drastico calo del tasso di assenteismo.

Nel quartiere dove si trova la scuola, vivono circa 30mila persone ed esiste un solo dispensario medico pubblico, con un solo operatore sanitario.

L'infermeria di Oltre i Confini si trova in uno spazio ricavato nell'edificio scolastico e conta su un infermiere, in servizio durante l'orario scolastico.

Il presidio è stato attrezzato con il materiale necessario per sostenere le prime cure mediche in caso di necessità e per offrire una prima assistenza ambulatoriale per i bambini.

Secondo l’ultimo rapporto del responsabile della scuola Lamine Djiba, sono stati effettuati 1252 interventi così suddivisi:

  • 973 consultazioni per gli alunni;
  • 48 consultazioni per gli insegnanti;
  • 231 consultazioni per i genitori degli alunni.